Umorismo

Armature tematiche e progetti PDF

I The Stranglers sono un gruppo musicale britannico punk rock fondato l’11 settembre 1974 a Guildford nel Surrey. In origine il nome armature tematiche e progetti PDF gruppo era The Guilford Stranglers. La loro carriera musicale iniziò con un sound sinistro, orientato al pub rock, che sfociò successivamente in altri stili musicali.


Författare: Pasquale Miano.

Il volume raccoglie i principali risultati dell’attività di ricerca progettuale svolta da Pasquale Miano (docente di Progettazione Architettonica e Urbana presso la Facoltà di Architettura di Napoli) dal 2003 al 2012, soprattutto nell’ambito di concorsi internazionali e nazionali di progettazione. Dei lavori progettuali, alcuni dei quali seguiti fino alla realizzazione, si descrive l’armatura tematica, il riferimento a temi condivisi rispetto ai quali sono state sperimentate le specifiche soluzioni, ampliando le prospettive della propria ricerca sul progetto urbano e architettonico. Territori, città disperse, città della storia, aree archeologiche, architetture dominanti, declinati in maniera specifica, sono il campo di una tematizzazione rispetto alla quale i progetti stabiliscono una linea di azione prevalente, dalla quale si originano gli interventi specifici: riconfigurazioni, immissioni, sovrapposizioni, transizioni.

Nonostante siano comunemente associati al punk rock, gli Stranglers non venivano considerati tali dagli altri gruppi della scena punk. Infatti gli Stranglers composero una serie di hit da top ten, come No More Heroes e Peaches, che collocò il gruppo all’interno della scena new wave. L’album del 1979, The Raven, illustrava chiaramente la separazione del gruppo dal punk tradizionale per passare ad un suono più melodico e meno aggressivo. Le canzoni divennero musicalmente più complesse sia dal punto di vista musicale che da quello delle tematiche trattate. L’album successivo, The Gospel According to the Meninblack, era un concept album che esplorava la religione e le supposte connessioni tra fenomeni religiosi e visitatori extraterrestri. Il gruppo si riprese comunque con l’album La Folie del 1981, anche se il disco non ebbe buoni riscontri immediatamente dopo la pubblicazione. La Folie era un altro concept album, che questa volta approfondiva il tema dell’amore.