Tempo libero e stile di vita

Carteggio Verdi-Boito PDF

Figlio di Silvestro Boito e fratello minore di Camillo, è noto soprattutto per carteggio Verdi-Boito PDF suoi libretti d’opera, considerati tra i massimi capolavori del genere, e per il suo melodramma Mefistofele. Lo stesso argomento in dettaglio: Il libro dei versi. Nel 1861, appena conseguito il diploma, ottenne una borsa di studio e, col condiscepolo e amico fraterno Franco Faccio, si recò a Parigi. Amleto, dall’omonima tragedia di Shakespeare, per la musica di Faccio.


Författare: Marcello Conati.

Il libro contiene la corrispondenza completa fra Verdi ed il poetacompositore e tratta della revisione del Boccanegra, della composizione di Otello e Falstaff e di molti altri argomenti di carattere musicale, culturale e personale. I due volumi permettono di conoscere il lavoro di ‘bottega’ del compositore ed offrono altresì una vasta panoramica del tempo in cui Verdi e Boito vissero.

Tornato a Milano, strinse amicizia con Emilio Praga e aderì al movimento letterario della Scapigliatura, di cui fu uno dei principali esponenti. Nel 1864, insieme ad altri cultori della buona musica, promuove la fondazione della Società del quartetto di Milano. Dopo il fiasco del primo Mefistofele, Boito si dedicò principalmente alla composizione di libretti, quasi sempre firmati con lo pseudonimo anagrammatico Tobia Gorrio. Il Nerone, completo nello spartito ma non interamente strumentato, fu in seguito integrato nell’orchestrazione da Arturo Toscanini, Antonio Smareglia e Vincenzo Tommasini, che cercarono di seguire le indicazioni e le annotazioni che Boito aveva lasciato.

Piero Nardi, Vita di Arrigo Boito, Milano, Mondadori, 1942. Massimiliano Vajro, Arrigo Boito, Brescia, La Scuola, 1955. Un artista europeo, Firenze, Le Lettere, 1995. Luigi Pagano , Arrigo Boito: l’Artista e Nota boitiana, in ID.