Sport

Eros e agape. Le due facce dell’amore umano e cristiano PDF

Poiché è donando che si riceve. Probabile raffigurazione del banchetto dell’Eros e agape. Le due facce dell’amore umano e cristiano PDF in un affresco delle catacombe dei Santi Marcellino e Pietro a Roma. Pertanto, anche come verbo lo troviamo abbondantemente sia in autori classici che nel Vangelo di Giovanni, con lo stesso significato, e senza particolari innovazioni dell’evangelista. Non è quindi solo un sentimento, ma anche una virtù, uno stato spirituale, un dono di Dio, una grazia.


Författare: Raniero Cantalamessa.

L’agape per i cristiani delle origini era una pratica caritatevole consistente in un banchetto comunitario comprendente la messa, una comunione, espressione più in generale del legame di una comunità umana riunita insieme e vincolata dall’amore fraterno. Sul piano filosofico passò invece a indicare l’amore spirituale, come superamento dell’eros che è l’amore di attrazione tra uomo e donna. Nella Bibbia e, in particolare nel Nuovo Testamento, la parola è usata infatti non in contrapposizione con l’amore “umano”, ma come completamento e sublimazione dello stesso. Il rapporto tra le due forme di amore è stato al centro di un dibattito critico tra gli studiosi. Uno è per natura perfetto e senza bisogni.

Inoltre, tutte le cose sono nell’Uno. Eros è rivolto all’Uno in se stesso e all’Uno presente con i suoi effetti. Battista Mondin, Storia della metafisica, vol. Mario Hazon, Il grande dizionario della lingua inglese, Milano, Garzanti Editore 1987: es. Friedrich, Grande lessico del Nuovo Testamento, vol.