Giochi

I delitti della Rue Morgue e altri racconti PDF

Questa voce sull’argomento racconti è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia. Nel 1840 l’autore aveva già pubblicato la raccolta Racconti del grottesco e dell’arabesco, contenente storie riproposte in questa raccolta e novelle diverse che trattano anche di argomenti mistici e fantastici, ma sempre con la solita punta di misterioso e di inquietudine da parte dei personaggi. Questa voce o sezione I delitti della Rue Morgue e altri racconti PDF’argomento racconti non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti.


Författare: Edgar Allan Poe.

Quattro racconti del mistero dalla penna di Edgar Allan Poe, storie sospese fra il giallo e l’orrore. Due casi per l’investigatore Auguste Dupin: un delitto efferato avvenuto alla Rue Morgue, in una stanza chiusa dall’interno e una lettera rubata da recuperare, prima che possa mettere in pericolo la corona francese. Una storia di vendetta e sangue in cui lo spirito di un gatto nero è il sinistro agente della giustizia e infine uno strano scarabeo d’oro che forse è l’indizio per arrivare a un tesoro nascosto.

Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida sull’uso delle fonti. Le storie del Mistero occupano lo spazio del thriller-horror, ossia racconti che hanno a che fare con un omicidio misterioso, le cui cause sono attribuite a eventi soprannaturali e misteriosi. Questo è il caso de I delitti della Rue Morgue, ad esempio, in cui il protagonista delle storie deve risolvere il mistero sprofondando nei meandri dell’inconscio, fino a trovare la soluzione finale. La seconda sezione occupa racconti di scenario fantastico tipico del gotico, come la presenza di diavoli, spiriti fatati e mostri. Ciascuna storia e ciascun protagonista è raffigurata in maniera grottesca, e il protagonista è quasi sempre mosso da intendi omicidi e distruttivi, motivato da accessi d’ira, di follia, mescolati da Poe sempre tra il buffo e il crudele. La terza sezione include storie contemporanee ambientate in Europa. Tali storie sono di ampio gusto gotico-horror, perché superano la barriera del thriller grazie ad espedienti tipici dell’orrore, come la possessione e la presenza di spiriti dei defunti, che tormentano il protagonista fino alla morte violenta.

Lo stile di Poe è asciutto e ricco di quella cultura ottocentesca di mescolare sapienza, filosofia e curiosità di culture di altri paesi, per far immedesimare meglio il lettore nelle storie ambientate nell’Oriente o in scenari fantastici. Le storie alternano scene di comico e di grottesco, fino a raggiungere momenti di massima tensione in sequenze di omicidio, o di terrore puro nei momenti tragici di morte, quando i protagonisti entrano a contatto con spiriti demoniaci. Ciò ha portato la critica a definire il mescolato stile alternato di Poe, a definirlo “gotico”. Lo stile è accentuato dalla presenza dei luoghi tipici del genere, come paesaggi medievali oscuri, cattedrali abbandonate e spiriti mostruosi della religione cristiana e non, e soprattutto la facilità del protagonista di entrare in situazioni di delirio e follia così facilmente, in modo da rappresentare le passioni e le paure più morbose e nascoste dell’animo umano. Tali esempi sono riscontrabili nel Gatto Nero, Il crollo della casa Usher e Il cuore rivelatore.

La semplicità di Poe di far scivolare il protagonista nella follia consiste nel metterlo alla prova con sfide del soprannaturale. Nella prima storia il protagonista è all’inizio innamorato per un gatto nero, ma poi la sua mente impazzisce e cade nella più profonda follia, uccidendo sia la bestia che la moglie, e ritrovando infine il gatto perfettamente in vita. La verità sul caso di Mr. The facts in the case of M.