Società

I figli del re PDF

Wilbur Smith I figli del re PDF in Italia nel 2001 per le Edizioni Longanesi. Ci troviamo in un periodo di guerra tra i due regni dell’Alto e del Basso Egitto. Il faraone Tamose, re dell’alto Egitto, muove il suo esercito verso Apepi, re del Basso Egitto e degli hyksos. Giunti in una città abbandonata nel deserto per far riposare l’esercito, lo stregone Taita istruisce il giovane Nefer, figlio di Tamose, ai suoi futuri incarichi da faraone.


Författare: Sonya Hartnett.

Età di lettura: da 10 anni.

Naja, comandante delle truppe egiziane, è un uomo ambizioso, senza scrupoli e deciso a tutti i costi a diventare faraone. Conscio di non avere alcun diritto nella linea di successione, organizza l’assassinio di Tamose approfittando dell’assenza di Taita, impegnato con Nefer nel primo passo sul suo cammino di faraone, la cattura del falco sacro. Tamose viene assassinato a tradimento da Naja con una freccia. Per consolidare la sua posizione sul trono, Naja sposa le due sorelle minori di Nefer, Heseret e Merykara, diventando, così, possibile pretendente al trono per la successione. Naja stipula un accordo con Apepi per fermare la guerra tra i due popoli. Durante una grande festa per celebrare la fine del conflitto, Nefer si innamora della bella principessa Mintaka, figlia di Apepi. Quando Taita, già sospettoso nei confronti di Naja, viene a conoscenza del comportamento crudele di Naja e della sua intenzione di uccidere Nefer, organizza nascostamente la morte del giovane facendogli bere un intruglio di sua conoscenza che lo renderà come morto per un periodo di tempo limitato.

Quando Nefer scopre da Taita dell’amaro destino di Mintaka, sposa del crudele Trok Uruk, organizza con Taita un piano per rapirla. Nascosto nelle umile vesti di un venditore di tappeti, Taita libera Mintaka, conducendo anche lei nella città nel deserto. Nel frattempo Naja ha mosso le sue mire di conquista in Babilonia, e guida, con Trok Uruk, l’esercito contro la città. La crudeltà di Trok e Naja porta all’uccisione di tutti i neonati babilonesi e alla castrazione dei soldati nemici.

Nel tempio di Babilonia, Naja viene convinto da un presagio a ritornare rapidamente in Egitto. Lì, infatti, Nefer e Taita stanno ricostruendo la città, e sempre più persone, tra i vessati del regno di Naja, giungono per costruire una nuova società libera. Ormai prossimo alla maggiore età, Nefer deve affrontare la terribile Via Rossa se vuole diventare pretendente al trono d’Egitto. Sotto la guida di Taita, Nefer si addestra giorno e notte, fino a diventare un giovane forte e valoroso, e decide di percorrere la Via Rossa con l’amico Meren, che riporterà gravi ferite nel corso della prova. Il primo scontro vede Nefer confrontarsi contro Trok Uruk, e solo un abile trucco magico di Taita permette al giovane di sconfiggere il colosso, ossessionato dal non aver potuto consumare il matrimonio con Mintaka. Heseret, la sorella di Nefer, nel frattempo è riuscita a catturare Mintaka e Merykara, per offrirle in dono a Naja, di cui è totalmente succube.