Letterature

Il battesimo di sangue PDF

Javascript non è abilitato su questo browser. Per utilizzare al meglio tutte le funzioni del sito ti consigliamo di abilitare javascript oppure di visitare il sito con un altro browser. La prima guerra di Nilfgaard è terminata da ormai un anno. L’epica battaglia di Colle Sodden, alla quale hanno partecipato le forze riunite dei Regni Settentrionali, ha respinto al di là il battesimo di sangue PDF Jaruga le truppe imperiali, ponendo fine ai loro piani di conquista.


Författare: Natascia Luchetti.

Ora, solo una fragile tregua mantiene la pace nel Nord. Nel frattempo, sotto le fronde dell’antica “Babaya”, uno degli alberi sacri dei Druidi, Ranuncolo ha trasformato le vicissitudini di Geralt e Ciri in una struggente storia. Il racconto oltre che denaro e applausi, attira anche le sgradite attenzioni di un certo Rience: l’uomo cattura il poeta e si spinge fino alla tortura pur di conoscere la verità celata dalle rime di Ranuncolo. Mesi dopo, Triss Merigold arrivando a Kaer Morhen s’imbatte in Ciri e con sua sorpresa assiste ad una trance della bambina.

Sebbene inizialmente reticenti, Geralt e gli altri strighi confessano alla maga che il motivo della sua chiamata alla fortezza è proprio legato alla bambina e ai suoi poteri: essi non avendo confidenza con le arti magiche hanno preferito rivolgersi a qualcuno di più competente per gestire le strane crisi della loro allieva. All’arrivo della nuova stagione, Triss, Geralt e Ciri partono per il sud. Durante il viaggio Triss si ammala, ed essendo sia allergica agli elesir che troppo debole per usare la magia, costringe Geralt a chiedere aiuto. Nelle foreste oltre Ard Carraigh incontrano una carovana di nani guidata da Yarpen Zigrin, una vecchia conoscenza dello strigo,che accetta di buon grado di soccorrere la maga. Geralt invece si mette alla ricerca di Rience e setaccia per mesi la Temeria e il Sodden nel tentativo di ricostruire i suoi spostamenti.

Grock, i cui traghetti, recentemente, sono stati attaccati da una misteriosa creatura, nella speranza che la presenza di uno strigo vicino Novigrad susciti clamore e chiacchiere. Scoia’tael e i non-umani che li sostengono, ma che, per la salvezza del Nord, occorre scacciare Nilfgaard al di là dei Monti Ammell. L’unico modo per farlo è attaccare l’Impero e riconquistare Cintra. Geralt affronta Rience, quest’ultimo forte dell’appoggio dei fratelli Michelet, una banda di pericolosi assassini, e dopo una dura lotta lo strigo ne esce vincitore: i fratelli vengono uccisi mentre Rience riesce a fuggire grazie all’aiuto esterno di qualcuno. Ciri non è ancora al sicuro. Raffaella Belletti, Editrice Nord, 2012, p.

Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta il 30 set 2018 alle 11:19. Vedi le condizioni d’uso per i dettagli. L’episodio si colloca nell’ambito dell’attività di Giovanni Battista, che battezza il popolo nelle acque del Giordano. Giordano, dove viene battezzato da Giovanni Battista.