Umorismo

Il linguaggio segreto della famiglia PDF

La pagina corrente il linguaggio segreto della famiglia PDF i frame. Le Edizioni Integrali Penguin in lingua originale inglese sottolineano nell’introduzione che l’autrice coltivava interessi per lo spiritualismo, il simbolismo sacro, la teosofia e il Cristianesimo scientista.


Författare: Tracy Hogg.

Anche la famiglia ha il suo “linguaggio segreto” non verbale, che poi tanto segreto non è. Basta saper decifrare gesti e atteggiamenti per costruire relazioni appaganti e un’atmosfera serena. Un saggio importante che spiega come i rapporti famigliari siano molto più complessi della relazione tra genitore e figlio e che aiuta, attraverso una prospettiva più ampia, ad affrontare con occhi nuovi sfide quotidiane come la rivalità tra fratelli, la comunicazione e la gestione del tempo. In questo libro l’autrice aiuterà i genitori a ridisegnare la famiglia con una nuova consapevolezza, rendendola più felice ed equilibrata.

Mary Lennox è una bambina di 10 anni nata in India da genitori inglesi, che non si sono mai presi cura di lei e non le hanno mai mostrato neanche un po’ di amore. Di conseguenza la bambina cresce viziata ed egoista. Dopo la perdita di entrambi i genitori, Mary viene affidata alle cure di un ricco zio vedovo, il signor Archibald Craven, che vive in Inghilterra. La bambina viene accolta con freddezza dalla signora Medlock, la governante di casa Craven che informa Mary che lo zio non si trova quasi mai nell’abitazione e che Mary dovrà rimanere sempre nelle sue due stanze e lì divertirsi da sola. Una tragica vicenda riguardante la defunta signora Craven colpisce molto Mary: la signora amava coltivare rose in un meraviglioso giardino segreto.

Nel giardino c’era anche un’altalena, dalla quale la signora Craven era caduta ed era morta. Allora il signor Craven, disperato, chiuse la porta di accesso del giardino e seppellì la chiave, in modo da non aver più a che fare con quel luogo. Durante una delle sue esplorazioni nel parco, Mary trova in una buca la chiave del giardino e più tardi ne scopre la porta di ingresso, nascosta dall’edera. Il giardino, invaso dalle erbacce negli anni, ha bisogno di cure, e Mary, che non ha né la competenza né le attrezzature per intervenire, chiede aiuto a Dickon, fratello dodicenne di Martha. Una notte Mary sente di nuovo il pianto misterioso. Seguendolo per cercare di capire da dove venga, con sua grande sorpresa Mary scopre in una stanza un bambino della sua età.