Letterature lingua straniera

Il paradosso della stupidità PDF

Boldrini e Asia Argento, predica sul femminismo: “In Italia un’anomalia” Asia Argento e Laura Boldrini voleranno al summit femminista mondiale per parlare del paradosso italiano. Asia Argento e Laura Boldrini tra pochi giorni andranno a New York al summit “Women in the world” per raccontare quella che loro definisconio “l’anomalia italiana” nella questione delle molestie sessuali. Ho raccontato di essere stata stuprata da Harvey Weinstein il paradosso della stupidità PDF avevo 20 anni, in Usa mi hanno creduta, Weinstein è stato cacciato.


Författare: Mats Alvesson.

Esistono innumerevoli esempi di organizzazioni che accettano comportamenti assurdi, che vanno dal non porsi domande allo svolgere pedissequamente compiti ripetitivi. Eppure, una piccola dose di stupidità può essere utile per alimentare l’armonia e favorire il successo. E’ il paradosso della stupidità: un comportamento discutibile può rivelarsi positivo nel breve termine ma un disastro nel lungo periodo. Gli autori mostrano come, nel mondo del lavoro, i comportamenti conformistici debbano essere bilanciati da una cultura che incentiva la riflessione critica e il mettere in dubbio, incoraggiando le persone a utilizzare appieno l’intelligenza in nome della gratificazione personale e del successo organizzativo.

In Italia invece sono stata derisa e chiamata prostituta – racconta la Argento – mi hanno minacciata di morte insieme ai miei figli. Nessuno però nell’intervista ricorda le offese scagliate dalla Argento a Giorgia Meloni, di cui la figlia del regista pubblicò uno scatto della “schiena lardosa di una fascista” e del “culo grasso di una ricca senza vergogna”. Nell’intervista rilasciata a Repubblica prima della partenza, Boldrini e Argento si soffermano sul perché le donne preferiscano non denunciare le molestie subite: “Tacciono perché hanno paura di non essere credute, di doversi addirittura giustificare – dice la parlamentare di LeU – è la loro parola contro un sistema in cui nei talk show ci sono politici che confondono la molestia con il corteggiamento”. Per questo i molestatori non vengono messi al bando.

C’ è un pregiudizio fortissimo verso il mondo femminile, chi parla di sessismo e misoginia viene trattato con fastidio. E il motivo di questa “rassegnazione” le due femministe lo trovano nella “mancanza di libertà economica delle donne”. Boldrini – i dati italiani sono una vergogna. Per questo sto lavorando a un piano straodinario su occupazione e imprenditoria”. In Italia ti dicono: Il capo ti ricatta sessualmente?

Ma non è giusto – aggiunge la Argento – Ho faticato una vita per arrivare qui. Per questo le donne non parlano, nemmeno quelle affermate”. In chiusura, un racconto inedito e personale dell’ex presidente della Camera sul primo sciopero femminista della sua vita. Quando ero piccola in famiglia eravamo cinque figli – racconta – due femmine e tre maschi. Erano gli anni Sessanta e in casa erano soltanto le bambine ad aiutare. Un giorno però mia sorella ed io abbiamo deciso di fare sciopero.

Non avremmo più fatto niente se anche i maschi non fossero stati coinvolti nelle faccende. CERTA GENTE NON SA PROPRIO PIU’ COSA FARE PER RESTARE A GALLA. Ma non sarebbe ora di censurare tutte le pseudo iniziative di questo volatile femminista,antipatico ala maggioranza degli italiani,oltreché inutile? Brave, andate al summit di New York, così fare ridere anche gli americani. Carissime, restate a new york, non sentiremo la vostra mancanza. Non ho mai molestato nessuno e trovo giusto che vengano presi severi provvedimenti a carico dei molestatori, sempre che tali siano stati veramente.