Arte e spettacolo

Il piccolo Lord PDF

1980 diretto da Jack Gold e interpretato da Rick Schroder e Alec Guinness. Cedric Errol è un bambino di sette anni, orfano di padre, che vive negli Stati Uniti con la mamma. Suo padre era il figlio minore del conte di Dorincourt, il piccolo Lord PDF ricco nobile inglese che aveva interrotto ogni rapporto con lui dopo che aveva sposato una donna americana e non nobile. Cedric si vede costretto a lasciare New York per trasferirsi in Inghilterra, andando a vivere con il burbero e misantropo nonno.


Författare: Frances Eliza Hodgson Burnett.

Il conte di Dorincourt è costretto, suo malgrado, ad incontrare il nipote e l’odiata nuora, solamente allo scopo di dare a Cedric un’educazione adeguata a un lord inglese, destinato a diventare il suo successore. Nonostante i pregiudizi e le difficoltà iniziali, il rapporto tra Cedric e il nonno diventa sempre più profondo, grazie anche alla bontà d’animo e all’affetto incondizionato che il nipote gli riserva. Con il tempo il conte inizia a cambiare, trasformandosi da uomo burbero e misantropo in un uomo pacato e gentile, capace, grazie all’affetto del nipote, di grandi gesti di altruismo verso il prossimo. Ma come un fulmine a ciel sereno, dopo la cena l’avvocato Havisham arriva con la notizia che Cedric potrebbe non essere il primo nella linea di successione per diventare conte di Dorincourt. Sembra infatti che suo zio Bevis prima di morire si fosse sposato in segreto ed avesse avuto un figlio, che quindi verrebbe prima di lui. Il conte ingaggia i suoi avvocati per effettuare tutte le ricerche del caso, al fine di trovare una soluzione.

Cedric, che si consola col fatto che può comunque vedere suo nonno quando vuole, scrive dell’accaduto ai suoi amici in America, Hobbs e Dick. Hobbs e Dick parlano allora con un avvocato, che scrive ad Havisham a Londra. La verità viene così a galla, Minna stessa si tradisce durante un diverbio con il fratello di Dick. Cedric riprende di diritto il suo ruolo e poco dopo, in occasione del Natale, il vecchio conte invita la nuora a vivere con lui e con il figlio al castello di Dorincourt.

Il film è stato girato al Belvoir Castle, nella contea di Leicestershire nella regione delle Midlands Orientali. Il film è stato trasmesso per la prima volta dalle TV statunitensi il 25 novembre 1980, per questo viene considerato come un film per la televisione. La distribuzione nelle sale cinematografiche del Regno Unito è avvenuta nel dicembre del 1980. Dopo essere stato distribuito nelle sale cinematografiche, in Italia, Germania ecc. Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta il 22 nov 2018 alle 22:58. Vedi le condizioni d’uso per i dettagli. Cedric Errol ha 7 anni e vive negli Stati Uniti con la giovane madre.

Suo padre, morto qualche anno prima, era il figlio minore del conte di Dorincourt, ricco e potente nobile inglese. Il matrimonio del padre di Cedric con la madre non era mai stato accettato dal vecchio conte, che aveva immediatamente interrotto i rapporti con la giovane famiglia e si era sempre rifiutato d’incontrare la nuora e il nipotino. Cartolina pubblicitaria della versione cinematografica del 1921 con Mary Pickford. Cedric però ignora tutto questo e vive la sua infanzia spensierata in un quartiere popolare di New York assieme ai suoi più grandi amici: Mr.

Hobbs il droghiere e Dick il lustrascarpe. Alla morte improvvisa di Bevis, il primogenito del conte, cambia tutto: Cedric diventa di colpo erede universale di tutte le immense fortune della famiglia con il titolo di lord Fauntleroy e il nonno, uomo col tempo divenuto burbero e misantropo, è costretto suo malgrado a convocare il ragazzo e l’odiata nuora in Inghilterra, non per affetto, ma solamente per poter dare a Cedric un’educazione degna di un lord inglese dal momento che sarebbe diventato il suo successore. All’arrivo nel grande castello del nonno, Cedric ha una grande delusione: la mamma che l’aveva accompagnato fin lì non avrebbe più vissuto con lui, ma avrebbe abitato in una villetta a Court Lodge, ben al di fuori dell’immensa tenuta di Dorincourt. Il ragazzo non è a conoscenza dei dissapori tra la madre e il vecchio conte, e la donna fa di tutto affinché la cosa rimanga segreta perché in caso contrario Cedric non avrebbe mai potuto instaurare un buon rapporto con il nonno. Nonostante i pregiudizi del vecchio conte, che considera gli americani poco più che selvaggi, il rapporto tra lui e il nipote diventa via via sempre più profondo, grazie anche all’affetto che Cedric gli riserva. Improvvisamente arriva però una brutta notizia: Bevis, lo zio di Cedric, prima di morire si era sposato e aveva avuto un figlio, che a questo punto è il primo nella linea di successione per diventare conte di Doricourt.

Il conte è disperato: fa effettuare dal suo avvocato tutte le possibili ricerche in merito, ma sembra che Minna sia effettivamente stata la moglie del suo figlio maggiore e che quindi il suo adorato Cedric non sarà più il suo successore. Cedric comunica la notizia ai suoi amici di New York a lui in realtà la cosa non interessa molto, gli basta poter conservare l’affetto del nonno, ma Dick il lustrascarpe, vedendo una fotografia di Minna, riconosce l’ex moglie di suo fratello, che aveva avuto da lei un figlio che ora la donna faceva passare per figlio di Bevis. Smascherata Minna, Cedric riprende di diritto il suo ruolo e il vecchio conte si affretta a ricucire il rapporto con la giovane nuora, invitandola a vivere con il figlio al castello di Doricourt. La storia si conclude con la grande festa per l’ottavo compleanno di Cedric a casa Dourincourt, con il futuro Conte circondato dall’affetto di tutti i suoi cari. Augusto Genina – L’ultimo Lord è una commedia di Ugo Falena, liberamente ispirata al romanzo di Burnett. Augusto Genina – Versione sonora del film muto del 1926, sulla commedia di Ugo Falena, liberamente ispirata al romanzo di Burnett.

L’ultimo Lord di Ugo Falena, liberamente ispirata al romanzo di Burnett. Lo sceneggiato appare tra il 3 settembre e il 1 ottobre 1957 in una mini-serie di 4 episodi. Richard O’Sullivan, un attore bambino già di notevole esperienza e destinato ad una lunga carriera di attore televisivo. Luciano Emmer, con Ellen e Alice Kessler, Johnny Dorelli, Dina Perbellini, Alice Rossi.

Kôzô Kusuba – In 43 episodi la serie ripercorre le vicende del piccolo Lord. Andrew Morgan – Il secondo sceneggiato prodotto dalla BBC, dopo quello del 1976, è trasmesso in 6 episodi tra il 1 gennaio e il 5 febbraio 1995. Il ruolo di protagonista è affidato a Michael Benz. Gianfranco Albano – Trasposizione della storia in epoca contemporanea e liberamente ispirato al romanzo di Burnett. Romy Suzara – Trasposizione della vicenda in ambiente coloniale. Interpretato da Tom Taus, volto familiare di attore bambino nel cinema filippino degli anni ’90.