Umorismo

Il Romanzo della Nazione PDF

Il romanzo è ambientato inizialmente in California, il Romanzo della Nazione PDF soleggiata Santa Clara Valley, nel 1897. Buck conosce la legge della zanna e del bastone: picchiato selvaggiamente, aggiogato a una muta guidata dal cane Spitz e costretto infine a diventare cane da slitta. Spitz e diventa capo della muta. Cambia padroni, ma non diminuiscono i maltrattamenti.


Författare: Maurizio Maggiani.

La vincita permette a Thornton di recarsi a est, in cerca di una miniera abbandonata ai margini di una foresta. Qui Buck comincia a sentire il richiamo della foresta: vi si addentra, incontra altri lupi, uccide un alce. Quando ritorna all’accampamento scopre che Thornton e compagni sono stati uccisi dagli indiani Yeehats. L’autore, californiano, ebbe una giovinezza turbolenta. Buck, vivi son gli altri cani, con i loro eroismi, le loro ferocie, le loro ambizioni. Ada Prospero Marchesini, Dizionario Bompiani delle opere e dei personaggi, cit.

Protagonista del romanzo antisentimentale e commovente è il cane Buck, con il quale London si era magicamente identificato fino a immaginarne i moti dettati dall’istinto. Jack London, The call of the wild, New York: The Macmillan Co. La prima edizione, pubblicata nell’agosto 1903 dall’editore Macmillan di New York, conteneva 18 illustrazioni a colori di Philip R. Goodwin e Charles Livingston Bull, mentre l’illustrazione della copertina era di Charles Edward Hooper.

Michele Mari, Collana I grandi tascabili, Bompiani, 2015, ISBN 978-88-45-27982-9. The Modern Library hundred best novels of the twentieth century n. 88, New York: Modern Library, p. Jacqueline Courbier-Tavenier, The Call of the Wild and The Jungle: Jack London and Upton Sinclair’s Animal and Human Jungles.

In: Donald Pizer, Cambridge Companion to American Realism and Naturalism: Howells to London, New York: Cambridge University Press, 1999. Raffaele La Capria, Tenerezza, sopportazione, amore. La lezione del cane Buck, Corriere della Sera, 28 febbraio 2016, p. 1925: A Bibliography, Cambridge: Cambridge University Press, p. London, The Call of the Wild, I ed.