Scienze

In esilio e sulla scena PDF

Questa voce o sezione sull’argomento politica non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Il termine politica viene utilizzato in riferimento all’attività ed alle modalità di governo, in esilio e sulla scena PDF anche nel lessico politico alla cosiddetta attività di opposizione.


Författare: Caterina Del Vivo.

Secondo un’antica definizione scolastica è l’arte di governare le società. Il termine aristocrazia è passato a indicare il ceto dei nobili anziché la forma di governo. Il termine Tiranno indicava colui che si impossessava illegalmente del potere. Nell’antica Grecia non aveva il significato spregiativo attuale, ma indicava solamente l'”illegalità” del potere.

Da notare che nel mondo ellenico era conosciuta anche la Diarchia ovvero il governo di due uomini come accadeva a Sparta. Nel XX secolo, l’arte della politica è diventata anche laboratorio pratico delle teorie politiche. Si sono sviluppati, infatti, una moltitudine di sistemi diversi di gestire la cosa pubblica. Negli ultimi anni la politica è andata via via trasformandosi, includendo come soggetto la cosiddetta società civile, fatta di movimenti di opinione che cercano di sottrarla all’astrazione in cui è stata sempre confinata: la politica si fa globale e nella coscienza di molti si delinea come stato in costante divenire delle relazioni sociali ed economiche. Uno degli strumenti di intervento della società civile nell’azione politica istituzionale sono apparsi sempre più spesso i referendum di iniziativa popolare, sia in ambito nazionale, sia sempre più spesso in ambito regionale o locale. Al di là delle definizioni, la politica in senso generale – riguardante “tutti” i soggetti facenti parte di una società, e non esclusivamente chi fa politica attiva, ovvero opera nelle strutture deputate a determinarla – è l’occuparsi in qualche modo di come viene gestito lo stato o sue substrutture territoriali.

La politica si può suddividere in tre branche in base all’aspetto della società e dei suoi rapporti in cui viene analizzata: politics, policy e polity. Per policy si intendono le leggi o altri atti giuridici attuati dal potere politico per gestire la cosa pubblica. Per polity si intende il problema dell’identità e dei confini della comunità politica. Questi tre aspetti si intrecciano e influenzano tra di loro, attuando più complesse dinamiche e aspetti socio-politici. Stato con effetto sul sistema economico del paese.