Religioni

L’analisi strategica per le decisioni aziendali PDF

Questa voce o sezione sull’argomento economia aziendale non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Il modello PEST va considerato come una parte delle l’analisi strategica per le decisioni aziendali PDF esterne per lo svolgimento di un’analisi strategica e fornisce una panoramica di alcuni dei diversi macrofattori che l’azienda deve prendere in considerazione.


Författare: Robert M. Grant.

Il manuale fornisce i concetti, gli schemi teorici e le tecniche necessari per adottare le decisioni strategiche ottimali in ambito aziendale, mettendo a fuoco in particolare la nozione di vantaggio competitivo. Questa nuova edizione tiene conto degli eventi degli ultimi anni, primo fra tutti il fenomeno della recessione globale che ha seguito la crisi finanziaria, e che renderà lo studio della strategia sempre più importante per la sopravvivenza e per la crescita delle imprese.

Si tratta di un utile strumento strategico per interpretare la crescita o il declino del mercato, la posizione delle imprese, il potenziale e la direzione delle operazioni. Diverse combinazioni di analisi SWOT e PEST sono attualmente utilizzate per l’analisi di strategie finanziarie ed ambientali. Il focus di questa analisi è centrato sulla valutazione delle variabili macro-ambientali. Fattori politici: il contesto politico può condizionare significativamente uno specifico settore attraverso provvedimenti legislativi volti a regolamentarne il funzionamento. In particolare, i fattori politici comprendono aree come la politica fiscale, il diritto del lavoro, diritto ambientale, restrizioni commerciali, le tariffe, e la stabilità politica. Fattori economici comprendono la crescita economica, i tassi di interesse, i tassi di cambio e di tasso di inflazione. Questi fattori hanno un grande impatto sul modo in cui operano le imprese e come prendono decisioni.

Ad esempio, i tassi di interesse della società, riguardano un costo del capitale e quindi in quale misura un business cresce e si espande. Fattori sociali: gli aspetti culturali e di coscienza come la salute, il tasso di crescita della popolazione, della distribuzione per età, carriera e atteggiamenti accento sulla sicurezza. Sono le tendenze sociali che influenzano la domanda di prodotti di una società e come tale società opera. Fattori tecnologici: gli aspetti ecologici e ambientali, come ad esempio attività di ricerca e sviluppo, l’automazione, la tecnologia di incentivi e il tasso di cambiamento tecnologico. Essi possono determinare le barriere all’ingresso, minima efficiente a livello di produzione e di influenzare le decisioni di outsourcing. Inoltre, cambiamenti tecnologici possono influenzare i costi, la qualità e la spinta verso l’innovazione.

Fattori ambientali: includono meteo, clima, e il cambiamento climatico, che potrebbe incidere in particolare settori quali il turismo, l’agricoltura, e le assicurazioni. In generale, la consapevolezza del cambiamento climatico influenza come operano le imprese e quali i prodotti che offrono con la creazione di nuovi mercati e la diminuzione o la distruzione di quelli esistenti. Fattori includono l’evoluzione giuridica del diritto: ad esempio diritto dei consumatori, diritto antitrust, diritto del lavoro, della salute e della sicurezza. Questi fattori possono influenzare il modo in cui un’azienda opera, i suoi costi, e la domanda per i suoi prodotti. Il modello è stato recentemente esteso a Steeple e STEEPLED, con l’aggiunta di fattori demografici e legati all’istruzione.

10th, London, Kogan Page, 2006, ISBN 0-7494-4631-5. Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta il 10 nov 2015 alle 19:37. Vedi le condizioni d’uso per i dettagli. Questa voce o sezione sull’argomento economia aziendale non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Il prodotto della pianificazione prende il nome di piano.

La pianificazione può essere scomposta in fasi concatenate, caratterizzate da un orizzonte temporale via via più ristretto degli obiettivi e, correlativamente, da un maggior grado di dettaglio dei medesimi. Correlativamente si parla di piani strategici, tattici e operativi. Si usano anche i termini programmazione e programma quali sinonimo di pianificazione e piano in generale o, più frequentemente, di pianificazione operativa e piano operativo. La pianificazione è qualcosa di più della semplice previsione, volta a formulare ipotesi sulla probabile evoluzione futura dei fenomeni che interessano l’azienda, in assenza di interventi da parte della stessa. Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta il 13 set 2017 alle 11:22. Vedi le condizioni d’uso per i dettagli.

Il sito raccoglie e pubblica gratuitamente tesi di laurea, dottorato e master. In questa sezione sono pubblicati e liberamente consultabili numerosi appunti di corsi universitari, riassunti di libri usati per superare gli esami, dispense, paper, schemi riassuntivi. Iscriviti a Tesionline per essere avvertito della pubblicazione di nuovi materiali di tuo interesse. Ho letto l’informativa sull’utilizzo dati personali. 1 Gli intermediari finanziari ex art. Il Decreto Legislativo 13 agosto 2010 n.