Società

L’ispettore Grazia Negro PDF

Il modo di dire che dà il titolo al romanzo, il cui significato metaforico è un invito al silenzio, può essere messo in relazione con due l’ispettore Grazia Negro PDF della narrazione: la responsabilità di servizi deviati, la cui azione mira ad occultare imbarazzanti segreti, e la presenza di una donna killer che uccide le sue vittime mediante annegamento. Nella notte del 27 maggio 2006, in un appartamento nel centro di Bologna, viene rinvenuto il cadavere di un uomo.


Författare: Carlo Lucarelli.

Tre romanzi in cui nessuna verità sembra reggere e ogni certezza è capovolta. Tre indagini che hanno dato vita alla detective più tosta del noir italiano. Il Lupo mannaro è un killer del tutto privo di sensi di colpa, e dunque imprendibile: di giorno è un padre di famiglia e un imprenditore di successo, di notte uccide a morsi giovani prostitute. L’Iguana corre per la città coprendone i rumori con il rock metallico, e ruba di volta in volta la vita delle proprie vittime. Il regno del Pit bull, invece, è una doppia rete, reale e virtuale: da un lato le autostrade, da cui entra ed esce cambiando sempre identità, dall’altro Internet, dove vende i suoi servizi professionali. Sulle tracce di questi tre serial killer “animali”, incarnazioni maledette di un’Italia criminale nel profondo, c’è una donna, fragile nell’aspetto ma con una determinazione da vendere, e un intuito che non sbaglia un colpo: il suo nome è Grazia Negro, e non esiste assassino che possa sfuggirle.

Le indagini vengono affidate all’ispettrice Grazia Negro che di lì a poco ritiene opportuno rivolgersi al collega Salvo Montalbano, commissario a Vigata, in Sicilia, per ottenerne l’aiuto: non solo perché la vittima, Arturo Magnifico, era originaria appunto di Vigata, ma anche perché si sono verificati molti fatti strani che hanno messo in allarme l’ispettrice. Poiché l’ostinazione a proseguire l’indagine mette ormai in pericolo le loro stesse vite, Montalbano e Grazia s’incontrano a Milano Marittima, dove organizzano una trappola per rendere inoffensiva l’assassina. Questura di Bologna dove ha raggiunto il grado di ispettore capo di polizia. Ha una relazione non priva di problemi con Simone Martini, il ragazzo cieco da lei incontrato durante le indagini di Almost Blue. Vigata, in provincia di Montelusa, dove ha raggiunto il grado di commissario di polizia.

Anche lui, come Grazia, è disposto ad usare metodi non esattamente ufficiali per scoprire la verità. Ha una relazione di lunga data con Livia Burlando, che nel corso del romanzo risulta aver lasciato Boccadasse, dove vive e lavora, per raggiungerlo in vacanza a Vigata. Elisabetta Gardini detta Betta – Procace trentaseienne di origine veneta, laureata in scienze politiche, aveva iniziato una brillante carriera in polizia, raggiungendo il grado di vicecommissario. Reclutata dal SISMI, in seguito è entrata a far parte di un gruppo ristretto adibito ai lavori più sporchi. Nel corso della narrazione si fanno poi cenni più o meno corposi ad altri personaggi ricorrenti nei romanzi di entrambi gli autori. Ingrid e Mimì Augello, di passaggio a Bologna, fungono da corrieri. In una Nota al termine della narrazione, l’editore, Daniele di Gennaro, racconta la genesi del romanzo.