Politica e attualità

La mia è più bella e la vendo prima PDF

Visto quello che stò “passando” a causa del DPF, apro questo thread con indicazioni trovate dopo aver la mia è più bella e la vendo prima PDF il capitolo 9 del manuale QQ 2014, in cui si consiglia di usare gasolio con numero di cetano superiore a 51 e con tenore di zolfo minore ai 10 ppm. Lo zolfo, come noto, provoca il deterioramento dei dispositivi catalitici e la formazione di combusti acidi, oltre a caratterizzare la puzza tipica dei motori diesel. Unica caratteristica positiva è l’elevato potere lubrificante attribuito al gasolio.


Författare: Fabrizio Filigheddu.

Nei diesel a precamera, ciò vuol dire una migliore combustione e una riduzione del particolato mentre in quelli a iniezione diretta permette una migliore accensione del motore. In generale, un alto numero di cetano permette una maggiore qualità di funzionamento dei motori. Favorisce la pulitura degli ugelli degli iniettori, che tendono a incrostarsi con il passare dei chilometri. Di contro, ciò vuol dire consumi più elevati e emissioni maggiori, ma per quest’ultime non sempre è così. Alto numero di cetano, vale lo stesso discorso fatto per il Blu Diesel. Additivo detergente, il cui effetto è simile a quello del Blu Diesel e agli additivi attualmente in commercio.

Parlando di emissioni, come è successo con il Blu Diesel, la presenza o meno dello zolfo non significa una produzione più o meno intensa di particolato. Blu dell’Agip, che pure ha soltanto 10 ppm di zolfo contro 280. Dei tre è il più conveniente, non c’è sovraprezzo anche se comunque i prezzi Tamoil sono più elevati della concorrenza, causa una distribuzione nel nostro territorio che non prevede self service. Tuttavia, E’venduto solo in alcune regioni. Blu, ma grazie alla bassa densità gli permette di ottenere ottimi risultati. Più è alta la densità maggiore sarà la quantità di particolato e di fumo nero prodotta.