Ragazzi

La terapia del digiuno PDF

Questa voce o sezione sull’argomento medicina è priva o carente di note e riferimenti la terapia del digiuno PDF puntuali. Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze. L’algologia, o terapia antalgica, detta anche terapia del dolore o medicina del dolore, consiste nell’approccio terapeutico e scientifico al trattamento del dolore.


Författare: Thierry de LESTRADE.

E se il digiuno fosse un metodo semplice ed efficace per curare numerose malattie? Domanda provocatoria, perfino scandalosa per alcuni sostenitori del dogma medico ufficiale. Tuttavia da quando il dottor Henry Tanner digiunò per quaranta giorni sotto la sorveglianza dei suoi colleghi, fino al biologo Valter Longo che oggi fa digiunare delle cavie affette da cancro, gli studi scientifici sul digiuno non mancano. La storia che l’autore narra in questo libro notevolmente documentato è frutto di una lunga ricerca. Digiunare è pericoloso? Quali sono i meccanismi del digiuno? Gli effetti possono essere misurati? Qual è l’azione del digiuno sulle cellule tumorali? A tutte queste domande, e a molte altre, i ricercatori hanno fornito delle risposte, spesso sorprendenti.

Il dolore rende spesso il soggetto inabile sia da un punto di vista fisico sia emotivo. Il dolore acuto relativo a un trauma fisico è spesso reversibile naturalmente. Il dolore cronico, invece, generalmente è causato da condizioni solitamente difficili da trattare. La più antica descrizione di dolore giunta sino a noi è stata datata IV millennio A. Uno dei momenti più importanti della storia del trattamento del dolore e della medicina in generale, però, è scandito sicuramente dalla nascita di colui da cui oggi siamo soliti far discendere il pensiero medico occidentale: Ippocrate di Kos. In Cina, nel frattempo, tra il 100 e il 200 D.

Solamente secoli dopo, nel 936 D. Tuttavia, a far nascere la terapia del dolore come la conosciamo oggi sarà John Bonica. Sicilia, è stato un anestesista italo-americano e un wrestler professionista, conosciuto come il padre fondatore della moderna terapia del dolore ed il primo a chiamarla con tale nome. Nella pratica clinica, nei pazienti affetti da dolore, sono fenomeni comunemente trascurabili. Qualsiasi testo di algologia riporta che la tolleranza e la dipendenza da oppiacei è molto limitata. Costantino Benedetti, Richard Chapman, “John J. Bonica: A Biography”, Minerva Anestesiologica, 2005, pp.

Luca Borghi, Umori: Il fattore umano nella storia delle discipline biomediche, Società Editrice Universo, Roma 2013, pp. Istituto per lo studio e la terapia del dolore, Firenze 1991, pp. Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta il 7 set 2018 alle 16:04. Vedi le condizioni d’uso per i dettagli. Questa voce sull’argomento ormoni è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia.