Economia e diritto

Lamento di giustiniani PDF

1596 Lamento di giustiniani PDF, The Lute Player New York. Suonatore di liuto è il soggetto di un dipinto realizzato tra il 1595 e il 1596 dal pittore italiano Caravaggio.


Författare: Angelo Ricci.

Il dipinto ora all’Ermitage di San Pietroburgo proviene dalla collezione Giustiniani come è testimoniato dall’inventario del 1638: “Nella stanza Grande de Quadri Antichi8 Un quadro sopraporto con una mezza figura di un giovane che suona il Leuto con diversi frutti e fiori e libri di musica dipinto in tela alto pal. Cardinale anche un giovane, che sonava il Lauto, che vivo, e vero tutto parea con una caraffa di fiori piena d’acqua, che dentro il reflesso d’una finestra eccellentemente si scorgeva con altri ripercortimenti di quella camera dentro l’acqua, e sopra quei fiori eravi una viva rugiada con ogni esquisita diligenza finta. Buona Ventura o, meno convincentemente, nelle due versioni delle ” Stimmate di San Francesco”. Si ritiene, data l’estrema somiglianza estetica col Bacco degli Uffizi, che a posare per entrambe le opere sia stato lo stesso modello. Una parte della critica lo identifica col pittore siciliano Mario Minniti, amico di scorribande, e forse amante, di Caravaggio.

Di notevole bellezza è la natura morta di strumenti musicali sul tavolo che sembra fare da contrappunto alla gestualità morbida delle mani che toccano le corde. Lo sguardo languido e la bocca socchiusa del suonatore sono un esempio della sensualità dei modelli ritratti da Caravaggio nei dipinti del suo primo periodo romano. Voi sapete che v’amo”, senza dimenticare che Giambattista Marino, identificandovisi, dedicò a Caravaggio e a questo dipinto almeno una sua strofa. Nel solo quadro dell’Ermitage compare il titolo della canzone “Caltus”. Il dipinto del Metropolitan Museum di New York, presenta una iconografia diversa rispetto a quello dell’Ermitage, sebbene la radiografia ne abbia rivelato una originaria medesima disposizione degli oggetti poi variati in seguito: su di un tavolo coperto da un tappeto orientale che accentua lo spazio e la distanza fra il suonatore e lo spettatore, sono collocati un flauto dolce, al centro in primo piano e, a sinistra, al posto del vaso di fiori, un virginale.

Riguardo al ritratto del giovane suonatore di liuto, oltre alla proposta che si tratti del castrato Pedro de Montoya e all’amico di Caravaggio, il pittore siciliano Mario Minniti, dei quali si è sopra detto, si è pensato a un’altra possibilità: A. Nel 1966 le Poste russe hanno dedicato al dipinto dell’Ermitage un francobollo da 16 copechi. Maurizio Marini, Caravaggio pictor praestantissimus, Roma, Newton Compton, 2005, p. Giovanni Baglione, Vite de’pittori,scultori et architetti dal tempo di Gregorio XIII nel 1572, al tempo di Urbano Ottavo nel 1642, Roma.

Mia Cinotti, Caravaggio, Bergamo, 1991, n. Mina Gregori, Caravaggio, Bergamo, 1994, n. Carl Ludwig Frommel, Caravaggios Fruhwerk und der kardinal Francesco Maria del Monte, in “Storia dell’Arte”, III, nn. Wolfe, Caravaggio: another”Lute Player”, in ” The Burlinghton Magazine”, 1985, pp. Christiansen, A Caravaggio Rediscovered: The Lute player, New York, 1990, pp. Il destino dei dipinti della raccolta Vittrici, salvo che per la Buona Ventura ex Pamphili ora al Louvre, non è noto, pertanto il dipinto deve ritenersi non identificato.