Società

Le ali spezzate della ricerca. L’Italia e il Mezzogiorno nell’Europa della conoscenza PDF

Antichi libri rilegati ed usurati nella biblioteca del Merton College a Le ali spezzate della ricerca. L’Italia e il Mezzogiorno nell’Europa della conoscenza PDF. Un libro è costituito da un insieme di fogli, stampati oppure manoscritti, delle stesse dimensioni, rilegati insieme in un certo ordine e racchiusi da una copertina.


Författare: Milena Cuccurullo.

L’educazione strettamente specialistica impartita nelle università alle nostre classi dirigenti impedisce loro di considerare l’investimento nella ricerca scientifica e nella formazione delle giovani generazioni come possibile via d’uscita dalla crisi. In nome del “debito sovrano”, dunque, i laboratori si svuotano, le scuole e gli istituti di ricerca vengono chiusi, le iscrizioni alle università crollano e il paese rovina su se stesso, in una spirale di depressione economica e depressione morale che si alimentano a vicenda. Nel frattempo, restano irrisolti immensi problemi climatici, ambientali, sociali, politici, demografici ed economici. A tutto questo come si pensa di porre rimedio, se non con la forza delle arti, delle lettere e delle scienze? Come afferma Neil Armstrong, non c’è incentivo migliore di un ambizioso programma di ricerca per “motivare i giovani a tentare ciò che non è mai stato fatto prima d’ora”.

Il libro è il veicolo più diffuso del sapere. L’insieme delle opere stampate, inclusi i libri, è detto letteratura. I libri sono pertanto opere letterarie. Un negozio che vende libri è detto libreria, termine che in italiano indica anche il mobile usato per conservare i libri.

La biblioteca è il luogo usato per conservare e consultare i libri. La parola italiana libro deriva dal latino liber. Livelli di produzione libraria europea dal 500 al 1800. L’evento chiave fu l’invenzione della stampa a caratteri mobili di Gutenberg nel XV secolo.