Dizionari e opere di consultazione

Le memorie di Sherlock Holmes PDF

12 racconti di Arthur Conan Doyle, con protagonista Sherlock Holmes. Nel 1987 il critico e scrittore H. Keating ha le memorie di Sherlock Holmes PDF The Adventures of Sherlock Holmes nella lista dei 100 migliori gialli letterari della storia del poliziesco.


Författare: Conan Doyle Arthur.

Il Dottor Watson è la fedele spalla di Holmes. La raccolta è composta da dodici racconti, in alcuni casi è riportato più di un titolo in italiano visto che talvolta nelle diverse edizioni i titoli dei racconti sono stati tradotti in modo diverso. Il mese di pubblicazione è relativo alla prima pubblicazione sullo Strand Magazine. Questo caso è considerato da Holmes uno dei suoi più grandi fallimenti. Il re ereditario di Boemia si presenta a casa di Holmes sotto mentite spoglie per affidargli il compito di recuperare delle foto compromettenti che lo ritraggono con Irene Adler, donna di spettacolo e avventuriera che desidera renderle pubbliche con l’intento di ostacolare l’imminente matrimonio del nobiluomo. Edito sullo Strand Magazine insieme ad altri cinque racconti, sotto il titolo collettivo di Uno scandalo in Boemia.

La giovane ereditiera Mary Sutherland si presenta da Holmes e Watson, chiedendogli di ritrovare il suo promesso sposo Hosmer Angel, scomparso mentre si recavano in chiesa per sposarsi. Tutte le testimonianze danno come colpevole il figlio della vittima, James, ma Holmes è convinto della sua innocenza. Alice Turner, la figlia del più grande proprietario terriero della zona, implora Holmes e Watson di provare l’innocenza del ragazzo, che per lei è come un fratello. Il giovane John Openshaw chiede l’aiuto di Holmes per far luce sulla misteriosa morte di suo zio Elias, scappato dagli Stati Uniti alla fine della guerra di secessione americana perché in disaccordo con l’abolizione della schiavitù.

Clair, onesto e benestante cittadino, è scomparso dopo essersi recato nella City per affari. La moglie, passando per caso accanto ad una fumeria d’oppio, lo vede sporgersi da una finestra con un’espressione agghiacciante sul viso. Decide di entrare nella casa, ma non trova nessuno a parte un indiano, proprietario del locale, e un barbone. La signora, allarmata, chiama la polizia, che perquisendo le stanze trova i vestiti di Neville e alcune chiazze di sangue sulla finestra. Il signor Peterson si reca da Holmes con un’oca e un cappello e gli racconta come ne è venuto in possesso. Il proprietario di questi oggetti, a seguito di un’aggressione da parte di alcuni teppisti, li aveva abbandonati fuggendo al sopraggiungere di Peterson, per non essere incolpato della rottura di una vetrina durante lo scontro. Mentre cerca di capire chi sia il proprietario, Holmes lascia l’oca a Peterson per cucinarla il giorno di Natale.

Doyle scrisse e produsse una commedia teatrale basata su questa storia: la prima in teatro fu il 4 giugno 1910 all’Adelphi a Londra, con H. Arriva nello studio medico del dottor Watson un uomo appena giunto dalla stazione ferroviaria, che ha bisogno delle sue prestazioni: il pollice gli è stato mozzato di netto. Simon scrive a Holmes per chiedere il suo aiuto. La sua sposa, l’ereditiera americana Hatty Doran, è scomparsa il giorno stesso delle nozze, durante il banchetto nella casa londinese del padre di lei. La polizia ha arrestato Flora Millar, ballerina amante di St.

Simon, che si era presentata furibonda al ricevimento, facendo una scenata all’uomo mentre gli invitati erano già a tavola. Un uomo reso quasi folle dalla disperazione bussa alla porta di Holmes. Holder, che ha ricevuto, come garanzia di un prestito di 50 000 sterline, un diadema di diamanti dichiarata patrimonio nazionale. Temendo furti nella cassaforte dell’ufficio, l’ha portata con sé a casa per sorvegliarla di persona. Durante la notte scopre il figlio Arthur, che frequenta amicizie poco raccomandabili, mentre manipola il diadema.

La signorina Hunter si reca da Holmes per chiedere consiglio. Rucastle, proprietario della tenuta Faggi Rossi, il quale pone come condizione dell’assunzione che la donna si tagli i capelli e indossi un vestito blu. Il detective le consiglia di accettare e di chiamarlo in caso di bisogno. Due settimane dopo la giovane invia un telegramma ai due amici che accorrono alla tenuta. Nel 1939 la 20th Century Fox ha distribuito un film omonimo, dove il protagonista viene interpretato da Basil Rathbone, che non ha nulla a che fare con la fonte letteraria. La raccolta viene citata da P. Il racconto, come si ricorderà, parla delle attività di un ingegnoso signore che teneva un serpente e che aveva l’abitudine di lasciarlo andare libero per le camere da letto della gente come preliminare alla riscossione della loro polizza assicurativa”.

URL consultato il 22 novembre 2011. URL consultato il 23 dicembre 2011. Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta il 10 nov 2018 alle 13:31. Vedi le condizioni d’uso per i dettagli. Interpreti e personaggi Robert Downey Jr. 2011 diretto da Guy Ritchie e interpretato da Robert Downey, Jr. La trama ha molti riferimenti al racconto L’ultima avventura.

All’addio al celibato di Watson, Holmes si imbatte nella bellissima e misteriosa Simza, che si spaccia come cartomante con il nome di Madame Simsah. Il detective scopre che Rene, il fratello della donna, è stato molto probabilmente rapito dagli scagnozzi di Moriarty,il professore, che lo vuole usare per i suoi oscuri propositi. Un sicario è stato inviato ad uccidere Simza, ma Holmes le salva la vita. Holmes, dopo avere salvato i due sposini da un attentato su un treno e aver lanciato in un fiume la moglie del dottore per farla recuperare da Mycroft, si reca col fido Watson a Parigi per trovare la zingara Simza. Costei racconta loro come suo fratello frequentasse da tempo un gruppo di anarchici, che negli ultimi tempi ha collaborato con Moriarty. Holmes, Watson e Simza raggiungono la fabbrica, dove scoprono che in un capannone è accatastata una riserva di armi da vendere alle maggiori potenze europee una volta scoppiata la guerra.