Giochi

Paesaggio e paesaggi PDF

Joseph Mallord William Turner nacque il 23 aprile 1775 a Londra, al n. Inizialmente disorientato dall’assenza della figura materna, il giovane William venne affettuosamente cresciuto dal padre, il quale ne intuì il talento artistico paesaggio e paesaggi PDF non esitò ad esporre i primi disegni ed acquarelli del figlio nella vetrina della sua bottega, o persino a venderli per qualche scellino: William farà il pittore, questa era la profetica frase che papà Turner spesso diceva orgogliosamente ai propri clienti.


Författare: Carlo Desideri.

Nel frattempo la sua vocazione artistica si era ormai palesata in modo autentico e potente, e l’11 dicembre 1789 – dopo un periodo di prova nel quale dovette esercitarsi nella riproduzione grafica di sculture rinascimentali – riuscì ad entrare alla Royal Academy School di Londra. Parallela ai frequenti viaggi, l’attività pittorica. Nel 1793 fu premiato un suo disegno di paesaggio alla Royal Academy, e l’anno successivo si attirò l’attenzione della critica con l’originalità delle sue opere. Thomas Girtin era coetaneo del Turner, essendo nato il 18 febbraio 1775 e fino al 1802, anno della sua precoce morte, compie un percorso del tutto parallelo al suo amico-rivale.

Nel 1801 Turner presentò all’annuale mostra della Royal Academy Barche olandesi durante una burrasca: pescatori che cercano di tirare a bordo il pesce, quadro che venne altamente lodato da Benjamin West e Füssli ma che non piacque ad alcuni critici che ne criticarono la lirica libertà del tocco e la mancanza di linee di contorno. Nel 1802 Turner espose alcune marine, fra le quali Pescatori a costa di sottovento, con tempo di burrasca e Navi che accostano per l’ancoraggio, e opere a soggetto biblico, come Giasone e La decima piaga d’Egitto. Royal Academy e soprattutto il viaggio in Francia e in Svizzera. Sulla base degli schizzi realizzati durante il viaggio in Francia e Svizzera Turner nel 1803 presentò sempre alla Royal Academy alcune marine, le quali furono immediatamente acquistate e generalmente suscitarono una calorosa accoglienza, e vari dipinti a soggetto storico e mitologico. Le opere di Turner di questi anni, tuttavia, continuarono a meritarsi un atteggiamento ondivago, venendo appassionatamente lodate dal Fussli ma criticate da personaggi anche molto influenti, come George Beaumont.

Fu per questo motivo che Turner decise di allestire uno studio privato all’interno della sua abitazione londinese, al n. Nel frattempo, con il sopraggiungere delle turbolente guerre napoleoniche, i committenti europei iniziarono a rarefarsi. Il 7 gennaio 1811 Turner iniziò a tenere conferenze alla Royal Academy in veste di professore di prospettiva, carica della quale era già stato insignito il 2 novembre 1807 ma che non aveva mai esercitato. Si venne così ad accentuare il contrasto tra l’attività accademica del Turner e la sua riflessione in campo artistico, incentrata sullo studio della luce e del colore: di queste ricerche parleremo più approfonditamente nel paragrafo Stile. Nel 1818 l’artista ricevette l’incarico di illustrare The Picturesque Tour of Italy di James Hakewill.