Informatica

Psicologia clinica PDF

Jump to navigation Jump psicologia clinica PDF search La psicologia clinica è una delle principali branche teorico-applicative della psicologia. Lo stesso argomento in dettaglio: Psicodiagnostica.


Författare: Ronald Comer.

L’edizione americana di “Psicologia clinica” nasce oltre trent’anni fa dall’esperienza dello psicologo Professor Ronald J. Corner. Il testo nel corso del tempo ha accompagnato la formazione di varie generazioni di psicologi, rinnovandosi e aggiornandosi di continuo per meglio supportare docenti e studenti d’oltreoceano. Nasce oggi l’edizione italiana, risultato di un’accurata operazione di traduzione e adattamento, e dell’unione di due competenze specialistiche: la psichiatria e la psicologia clinica. Il lavoro dei curatori si è focalizzato sull’adeguamento del testo alla realtà didattica italiana, senza snaturare né l’apparato didattico né la trattazione degli argomenti classici della psicologia clinica. Il volume è arricchito, inoltre, da un grande numero di casi clinici, approfondimenti, curiosità, già presenti nell’edizione originale, ed esercizi di fine capitolo oltre che da specifici box e paragrafi pensati dai curatori e dedicati agli sviluppi delle neuroscienze, al DSM-IV-TR e alle novità che verranno inserite nel DSM-5.

Il termine “clinico” non si esaurisce appunto, come erroneamente a volte si ritiene, nella pratica psicoterapeutica. L’intervento clinico in psicologia riguarda la psicopatologia, il suo trattamento e quindi le finalità terapeutiche. Il doppio significato del termine, nella medicina rispetto alla psicologia, ha dato origine a non pochi equivoci sul ruolo della Psicologia Clinica stessa nelle sue applicazioni. La psicologia clinica è caratterizzata, altresì, non solo dai suoi possibili ambiti di applicazione, ma anche dall’assunzione di un particolare vertice osservativo, e di una specifica metodologia conoscitiva e d’intervento.

Questa posizione viene in sostanza confermata anche con la sentenza n. Teoria e tecnica dell’intervento in Psicologia Clinica. Storia e critica della psicologia clinica. Psicologia Clinica, manuale per la formazione degli Operatori della Salute, Piccin, Padova, 2008, vol. Renato Vignati, Lo sguardo sulla persona.

Psicologia delle relazioni umane, Padova, Libreriauniversitaria. Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta il 27 nov 2018 alle 14:24. Vedi le condizioni d’uso per i dettagli. The Absinthe Drinker by Viktor Oliva. El bebedor de ajenjo de Viktor Oliva. El arte está lleno de referencias a la neurosis.

El término neurosis fue propuesto por el médico escocés William Cullen en 1769 en referencia a los trastornos sensoriales y motores causados por enfermedades del sistema nervioso. El término clásico hace referencia a un trastorno mental sin evidencia de lesión orgánica que se caracteriza por la presencia de un nivel elevado de angustia y una hipertrofia disruptiva de los mecanismos compensadores de la misma. El origen del término neurosis se encuentra a finales del siglo XVIII, aunque su máximo uso se circunscribe al XIX, en plena eclosión de la especialidad psiquiátrica, siendo empleado originalmente para describir cualquier trastorno del sistema nervioso. El yo neurótico se revelaría incapaz de llevar a buen término las obligaciones impuestas por la sociedad en particular y el mundo exterior en su conjunto. Una considerable porción de sus propias vivencias no se encuentra dentro de sus dominios por obra de la represión.